Come scrivere un CV in lingua inglese? Visualizza i nostri suggerimenti, esempi e modelli professionali!

Con la globalizzazione in atto già da anni, le aziende sono sempre più orientate verso un mood “internazionale”. L'inglese è ormai considerato nel mondo la lingua di lavoro per migliaia di aziende. Se ti candidi a una posizione lavorativa per una di queste aziende, oggi ci si aspetta che tu abbia un curriculum impeccabile in lingua inglese. La buona notizia che ti diamo è che oggi si può facilmente gestire il livello di inglese. Ciò significa che, oltre al vostro CV in lingua italiana, sarete perfettamente in grado di effettuare una traduzione in inglese. In questo blog vi aiuteremo con consigli gratuiti, trucchi ed esempi di traduzioni più utilizzate in ambito di lavoro! 

Crea subito il tuo CV professionale

Cominciamo dicendo che l'abbreviazione CV deriva dalla parola latina "curriculum vitae". Per questo motivo tale abbreviazione viene utilizzata anche in lingua inglese. Per inciso, negli Stati Uniti si parla più spesso di "curriculum personale", mentre nel Regno Unito si preferisce utilizzare il termine "CV".

Differenze e punti su cui soffermarsi per il CV inglese

Ci sono una serie di differenze notevoli tra i CV inglesi e le varianti italiane. È bene considerare se l'azienda in questione ha origini italiane e quindi una cultura aziendale propria, oppure una cultura aziendale americana o britannica. Considerate i seguenti punti nella stesura di un curriculum in inglese;

  • Includere i dati personali - Su un curriculum italiano si è soliti includere parecchi dati personali; questa prassi tuttavia non è comune negli Stati Uniti e nel Regno Unito. Sul curriculum inglese, vengono menzionati solo un ristretto numero di dati personali;
  1. Nome e cognome
  2. Numero di cellulare
  3. Indirizzo e-mail
  4. Residenza o regione
  5. Opzionalmente, se è rappresentativo e aggiornato, l’URL al proprio profilo LinkedIn
  • Omettere i dati personali - I dati di cui sopra sono gli unici "dati personali" menzionati. Parti fisse del CV italiano che potrebbe valer la pena omettere nella versione inglese sono:
  1. Data di nascita
  2. Luogo di nascita
  3. Sesso
  4. Stato civile
  5. Indirizzo completo
  6. Patente di guida
  7. Nazionalità

Se create un CV attraverso “CV maker” potete semplicemente lasciare questi campi vuoti, in modo da non ritrovarli sul modello. 

  • Foto - Nei Italia è sempre fortemente consigliato aggiungere una foto al proprio CV. Questo allo scopo di rendere il CV più personale. Tuttavia, nel Regno Unito e negli Stati Uniti la gente la vede in modo diverso. Una foto sul CV è considerata un “no-no” per la maggior parte dei lavori d'ufficio. Le foto sono considerate inutili perché non dicono nulla sulle vostre qualità professionali, e potrebbero anche portare a discriminazioni. Tuttavia, ci sono anche lavori in cui l'apparenza gioca un ruolo importante, ad esempio perché sei il biglietto da visita dell'azienda. Pensate attentamente se la foto aggiunge qualcosa!
  • Testo del profilo - Nei Italia, un testo del profilo sta diventando sempre più comune ed è raccomandato. Non dovrebbe mancare su un CV in inglese. In questo pezzo di testo introduttivo, si presenti come una persona. È una sintesi delle vostre conoscenze e competenze. Questo pezzo apparirà in cima al CV, direttamente sotto i dati personali. In inglese si chiama "Personal Statement of personal profile" (dichiarazione personale del profilo personale) ed è ampia se non si ha molta esperienza, oppure si chiama "CV profile" (profilo CV) ed è più concisa quando si è più avanti nella propria carriera.
  • Lunghezza del CV - Nel Regno Unito, come del resto in Italia, si raccomanda un massimo di due pagine. Negli Stati Uniti, una pagina è la massima lunghezza consigliata. In quella pagina potrete dimostrare tutta l'esperienza e le qualità importanti per il ruolo, senza però dilungarvi eccessivamente.
  • Inglese britannico o americano - A seconda delle origini dell'azienda per cui ti stai candidando, scegli l'una o l'altra lingua. Se non è né l'una né l'altra, osserva cosa utilizzano nelle loro comunicazioni. In ogni caso, non mischiare mai le due lingue, in quanto presentano delle differenze spesso significative.

Tradurre il CV in inglese con CV maker

Se hai già creato in precedenza un curriculum in olandese con CV maker, puoi facilmente farne una traduzione in lingua inglese. Sotto "Il mio CV" potete scegliere di "duplicare" il CV. È quindi possibile impostare il duplicato su "English" nel passaggio "Personalia". Tutte le intestazioni e le etichette sono ora tradotte automaticamente, tutto ciò che avete compilato voi stessi deve ancora essere tradotto.

CV duplicate IT

CV personal profile IT

Crea subito il tuo CV professionale

Traduzione delle espressioni più comuni

Per aiutarvi nel vostro percorso verso un CV in inglese, abbiamo elencato qui di seguito una lista di traduzioni utili e di uso frequente dei termini italiani usati più di frequente nei CV.

CV

Quando scrivi un curriculum, dovrai usare parole che di solito non usi molto in inglese. Le seguenti espressioni potranno sicuramente tornarti utili:

Candidarsi - to apply, apply for 
Corso - course, training 
Certificato - certificato 
Competenze / abilità - skills 
Attività extra-curriculari - extracurricular activity, activities 
Hobby/Interessi - interests 
Datore di lavoro - employer 
Dipendente - employee 
Cultura aziendale - company culture, corporate culture 
Conoscenza delle lingue - language skills, languages 
Lingue/Competenze linguistiche - language skills, languages 
Lingua madre - mother tongue, native language, native speaker 
Fluente - fluent, near native 
Molto buono - proficient, advanced, near native 
Buono - intermediate 
Base - basic, elementary 
Lettura - Reading 
Linguaggio scritto/Produzione scritta - written language, writing 
Linguaggio parlato/Produzione orale - spoken language, speaking, verbal communication 

Testo del profilo

Il testo del profilo è una parte indispensabile di un CV in inglese. Per i candidati meno esperti, questa è di solito chiamata "Dichiarazione personale" ed è di solito molto più lunga e dettagliata di un "Profilo CV" raccomandato per i candidati esperti.

Desiderosi di imparare - eager to learn, curious, studious 
Rappresentante - representative 
Motivati - motivated, eager 
Con esperienza - experienced 
Personalità - characteristics, personal traits 
Ambiti di interesse - focus points, priorities 
Differenziare - distinguish, distinct(ive), differentiate 
Sensibile - sensitive 
Impressionante/notevole - impressive, imposing 
Capacità di Leadership - leadership, taking the lead, give direction, manage, to run 
Capacità comunicative - communicative, having strong communicative skills 
Resistenza allo stress - stress-proof, stress-resistant, able to work under pressure 
Affidabile - result oriented, focus on results 
Fiducioso - reliable, trustworthy 
Competente - confident 
Orientamento al cliente - client-friendly, customer-oriented 
Formato/addestrato/specializzato in trained in 
Ottime capacità - skilled at 
Eccellente in - expert at 
Insostituibile - irreplaceable 

Dati personali

Come discusso in precedenza, nel Regno Unito e negli Stati Uniti non si usa molto menzionare la stessa quantità di dati personali sul CV. Di solito si limita al nome, alla residenza/regione e ai dati di contatto.

Dati personali - personal, personal details 
Nome - first name 
Soprannome - usual name, calling name 
Cognome - surname, last name, family-name 
Indirizzo e-maile-mail, e-mail address 
Numero di telefono - telephone, telephone number, phone number 
Luogo di residenza - place of residence, city 
Indirizzo - address 
Codice postale / CAP - postal code, zip code, post code 
Nome della via - street name, road name 
Città - place of residence, city, town 
Data di nascita - date of birth, birth date 
Luogo di nascita - place of birth, birthplace 
Sesso - gender, sex 
Stato civile - marital status 
Nazionalità - nationality 

Esperienze lavorative

Esperienza di lavoro - work experience, career summary, work history 
Ruolo/Funzione - role, position 
Posizione attuale - currently, present, current position, “year / date” onwards 
Descrizione del lavoro - outline, role description/summary 
Responsabilità - responsibilities, key responsibilities 
Traguardi/Successi - achievements, accomplishments 
Collaborazioniinvolved with 
Contribuzioni - contribute to 
Coordinamenti - coordinate 
Funzionario/a capo di - to be in charge of 

Principali ruoli/mestieri

Cassiere/a - cashier, checkout girl/boy 
Rappresentante di vendita, addetto alle vendite - sales representative, sales employee, 
Impiegato di magazzino - stock clerk, shelf stacker 
Addetto al servizio clienti - customer service representative, customer service agent 
Autista - driver 
Addetto all’accoglienza - hospitality 
Cameriere/a - waiter, waitress 
Costruttore - construction worker, builder 
Falegname - carpenter 
Meccanico - mechanic 

Formazione

In generale, i corsi di formazione sono più difficili da tradurre perché hanno un sistema di formazione diverso all'estero. Di conseguenza, i corsi e i livelli di formazione non sono di solito traducibili con una formula standard. Tuttavia, di seguito è riportata una panoramica delle traduzioni più comunemente utilizzate.

Formazione - education 
Anno propedeutico - propaedeutic year, foundation programme 
Tesi di laurea - thesis 
Stage - internship, traineeship, work placement 
Scuola elementare / Scuola primaria - primary school 
Tesi di dottorato - dissertation 

Scuola Media - è tradotto come "istruzione secondaria pre-lavorativa". Tale percorso precede al scuola superiore e segue la scuola primaria o scuola primaria. 

Scuola superiore - La traduzione per HAVO è "Istruzione secondaria generale superiore" o "Istruzione secondaria generale superiore". Si segue questo corso al "liceo" 

Scuola di avviamento professionale - Si traduce liberamente come "formazione professionale secondaria". Il sistema dei livelli così come lo conosciamo in Italia sicuramente è diverso dall'estero. Un livello superiore è meglio indicato come "istruzione professionale secondaria superiore". La scuola dove si segue il corso viene chiamata "scuola secondaria". Per ulteriori informazioni consultare il sito web delle FFS.

Laurea Triennale - Il diploma di un programma di studio HBO in italiano di solito si chiama "Bachelor's degree". Viene abbreviato in B.A. -

Bachelor of Arts o B. Sc. - Bachelor of Science. Il programma è di solito chiamato "formazione professionale superiore" o "formazione professionale superiore". L'istituzione da cui si ottiene è denominata "università di scienze applicate". Ad esempio, l'Università di Scienze Applicate di Amsterdam si chiama Università di Scienze Applicate di Amsterdam in inglese.

Laurea Magistrale - Il diploma appartenente ad un programma OL è il "Master". Spesso è abbreviato in M.A. - Master of Arts o M.Sc. - Master of Science. Il termine “University” in italiano viene tradotto semplicemente con "Università".

Crea subito il tuo CV professionale

Articoli collegati

Oltre 112.872 utenti hanno già creato il proprio CV

Con CV maker puoi creare in modo rapido e facile un CV professionale e specializzato in 15 minuti.

Crea il tuo CV

Hai il 65% di possibilità in più di ottenere un lavoro